I 5 fattori base del successo di un’attività ristorativa
15801
single,single-post,postid-15801,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-3,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

I 5 fattori base del successo di un’attività ristorativa

simone-falcini

I 5 fattori base del successo di un’attività ristorativa

Raggiungere il successo con la tua attività ristorativa non è una missione fuori portata. Non ci si può però aspettare che questo arrivi da solo, è necessario mettere in pratica strategie ben definite per renderlo concreto e duraturo nella vita di tutti i giorni.

Con questo articolo voglio mettervi a conoscenza di come intraprendere con successo un’attività ristorativa, di pasticceria o facente parte del settore enogastronomico in generale.

Prima di proseguire è importante approfondire il significato del termine “Fattore”

  • dal dizionario italiano il Sabatini Coletti: ciò che determina un effetto o contribuisce a determinarlo SIN causa;
  • dal dizionario italiano  TRECCANI: elemento che concorre a produrre un determinato effetto o risultato. Nel linguaggio economico, ogni elemento che concorre alla produzione di un bene o servizio, e cioè i vari fattori naturali, il lavoro umano, il capitale, e la capacità organizzativa dell’imprenditore.

In conclusione possiamo definire il Fattore come “L’elemento che determina un risultato o ciò che contribuisce alla produzione di un bene o servizio”.

palazzoSe vogliamo fare una similitudine, questi 5 fattori che vi propongo rappresentano i pilastri sui quali fondare il successo della vostra attività. Infatti, così come per costruire un palazzo è indispensabile progettare e realizzare delle appropriate fondamenta, anche per realizzare un’attività di successo è necessario avere principi solidi sui quali appoggiare i vostri progetti. Si tratta di semplici azioni concrete che fanno la differenza.

Adesso concentriamoci sui Fattori.
Vi propongo una sequenza di azioni il cui l’ordine deve essere rispettato, la rappresentazione è volutamente sintetica in quanto ognuno dei fattori che vengono descritti sono a loro volta formati da una serie di altre azioni in sequenza che si fondano su “Survey” (indagini) da valutare in maniera scientifica, potrete però farvi un’idea sul lavoro da svolgere per arrivare ad avere un’attività che si diriga verso il successo.

1. Creazione

La creazione della tua start-up è un concetto che richiede corretto sviluppo: è necessario capire se l’idea imprenditoriale sia corretta, ci sono molte attività che aprono e chiudono dopo poco tempo perché non sono state fatte le dovute riflessioni in fase di progettazione. Le azioni da seguire secondo l’ordine di proposto sono:

1.1 Individuazione di Mission, Scopi, Obbiettivi
1.2 Determinazione, attraverso Survey (indagini), del prodotto da offrire in base alla domanda/offerta che il mercato ci offre
1.3 Definizione del Target corretto – prima analisi
1.4 Analisi del Business Plan
1.5 Pianificazione finanziaria
1.6 Piano previsionale
1.7 Analisi amministrativa
1.8 Definizione del Target corretto – ultima analisi
1.9 Scelta strategica della location in base ai punti 1.5, 1.6, 1.7, 1.8
1.10 Progettazione e realizzazione del Rendering del locale in base al punto 1.9

2. Sviluppo Prodotto/Servizio

Lo sviluppo del prodotto è sicuramente una fase delicata dove niente è concesso alla fortuna o al caso, tutto segue una sua logica determinata dai risultati delle analisi svolte nei punti del Fattore 1. Il secondo fattore comprende:

2.1 Sviluppo del prodotto in base al fattore 1
2.2 Scelta dei prodotti/ servizi necessari allo sviluppo del punto 2.1
2.3 Sviluppo dei ruoli, dipartimenti e funzioni dell’attività
2.4 Scelta del personale
2.5 Sviluppo del Manuale Aziendale
2.6 Formazione del personale utilizzando il Manuale Aziendale

3. Promozione

La promozione è determinante per un’attività che vuole essere di successo ma può essere un’arma “a doppio taglio” se non è sviluppata e promossa seguendo i risultati delle analisi svolte nel fattore 1. Il terzo fattore comprende:

3.1 Elaborazione e sviluppo del Menù
3.2 Elaborazione e sviluppo della strategia di comunicazione attraverso i risultati del fattore 1
3.3 Pianificazione di 1 anno delle linee di comunicazione e della promo necessaria
3.4 Messa in atto del piano strategico
3.5 Coordinamento con il dipartimento del prodotto per promuovere nuovi prodotti/servizi

4. Stabilità

La stabilità è una fase molto delicata poiché tutto ruota intorno a standard e qualità del servizio e prodotto offerto. Questo punto se non rispettato porterà alla rovina una attività. Il quarto fattore comprende:

4.1 Standardizzare il prodotto e servizio
4.2 Istituire un funzionario di ispezione, monitoraggio e controllo dello standard e qualità
4.3 Istituire le verifiche sulle chek list di audit per lo standard di ogni dipartimento
4.4 Istituirei un funzionario addetto alle Survey clienti
4.5 Monitoraggio continuo delle statistiche di prodotti venduti, entrate e costi
4.6 Monitoraggio continuo delle statistiche della promozione su tutte le linee di comunicazione

5. Espansione

Il quinto fattore è il punto nella cui attuazione molti si trovano in difficoltà, ma se viene rispettato porterà ad una crescita vertiginosa della propria attività anno per anno. Il quinto fattore comprende:

5.1 Continuare a promuove il prodotto. Ricercare nuove linee di comunicazione ed implementare quelle esistenti
5.2 Istituire un funzionario per la ricerca, sviluppo, innovazione, tecniche e tecnologie
5.3 Istituire un funzionario addetto a creare nuovi prodotti/servizi, inserirli e promuoverli
5.4 Accantonare fondi per reinvestire in tecnologia, riammodernamento ed agevolazione ai servizi
5.5 Perfezionare e consolidare il fattore 4

graficoSe avete deciso di aprire un ristorante, pizzeria, bar o di intraprendere un percorso di miglioramento e crescita della vostra attività esistente è arrivato il momento di mettere in atto questi 5 fattori del successo di un’attività ristorativa.

Leggete le seguenti domande e se ad almeno una di queste la vostra risposta è SI il mio consiglio è quello di darvi da fare per proiettare la vostra attività verso la prosperità ed il successo, prima che sia troppo tardi:

  1. La mia attività potrebbe produrre di più?
  2. Non sono soddisfatto al 100% dei miei Partner, Junior, Dipendenti o Soci?
  3. Voglio ottenere maggiori guadagni?
  4. Sto facendo fatica nello svolgere le mie mansioni?
  5. Ho uno Staff che non dà il massimo o produce male?
  6. Faccio il Massimo ma non riesco ad ottenere i risultati che voglio?

simone-falciniSpero di esserti stato di aiuto nel comprendere meglio come puoi stabilizzare e rendere più proficua la tua attività.
Buon lavoro.

Simone Falcini